The Road: bloccata l’uscita italiana

The-Road-Viggo-Mortensen-Charlize-Theron-05

Troppo deprimente. Questa l’etichetta addossata a The Road, un film che molto probabilmente non si potrà vedere in un cinema italiano. Diretto da John Hillcoat, The Road si avvale di un cast di primo livello, con le interpretazioni di Viggo Mortensen e Charlize Theron.

Il film è stato presentato allo scorso Festival di Venezia, e subito ha diviso la critica, così come un’opera di tale forza spesso fa. Hillcoat ha adattato lo stupendo omonimo romanzo premio Pulitzer di Cormac McCarthy, autore tra l’altro anche di Non è un paese per vecchi. Uscito negli Stati Uniti e praticamente in tutti i paesi europei, è solamente in Italia che The Road ha trovato un ostracismo ai limiti del paradossale. Le case di distribuzione del nostro paese hanno deciso di non puntare su una pellicola che viene considerata troppo oscura, troppo potentemente pessimista per poter generare un sufficiente ritorno economico. La realtà sembra essere quella del sospetto verso un film non sponsorizzato da nessuna grande major e soprattutto da una cecità critica e culturale imbarazzante. Esulando dal giudizio critico per il film, pare veramente assurdo che in un paese che vorrebbe essere civile, o perlomeno fingere di esserlo, esistano ancora personaggi che possano dire di non far vedere un’opera artistica perché è troppo deprimente. Il pubblico italiano non potrà, almeno per adesso, assistere a un film come The Road e farsene autonomamente un’idea. Per quanto trascurabile rispetto a problemi ben più grossi che esistono in Italia, questo piccolo episodio è l’ennesimo sintomo della profonda, irreversibile involuzione culturale che invade il nostro paese. McCarthy prima e Hillcoat poi hanno creato un mondo e un futuro così credibili e così terribili che non possono lasciare indifferenti: sì, The Road colpisce, e lo fa duramente. Ma basta questo per impedirne la visione? Forse sarebbe meglio accendere ogni tanto la televisione italiana, e si potrebbe capire che l’aggettivo “deprimente” calzerebbe stupendamente a molte altre cose.

 

2 comments

  • matteo

    Ma sarà disponibile il dvd in lingua italiana? ho paura di no vero?

     
  • Lorenzo Lamperti

    @matteo

    Notizia di venerdì: la Videa-Cde, che ha tra l’altro distribuito anche il sottovalutato The Hurt Locker di Kathryn Bigelow ora favorito per gli Oscar insieme ad Avatar, ha deciso di distribuire il film. Non si sa ancora la data di uscita ma comunque potremo finalmente vedere The Road anche in Italia. Forse scriverne è servito a qualcosa…

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *